Chi Siamo – Associazione Presenza (Isole Comprese)

L’Associazione Presenza (Isole Comprese), fin dalla sua nascita, lavora per diffondere la cultura sarda nel mondo. Fra le sue attività rientrano gli studi e le ricerche sui personaggi illustri, ma dimenticati o poco valorizzati, come ad esempio il Canonico Solinas protagonista nel 2013 di un convegno a lui dedicato.

L’attività dell’Associazione Presenza parte nel 2005, quando inizia a organizzare eventi legati al capoluogo barbaricino. Durante l’arco della sua esistenza l’Associazione Presenza ha ricevuto vari riconoscimenti, sia per il suo lavoro di divulgazione culturale che per alcuni progetti legati al sociale e alla beneficenza.

Nel 2012 ad esempio viene organizzata una raccolta fondi destinati al Regno del Lesotho e sempre nello stesso periodo i componenti dell’associazione, preparano una serie di eventi molto partecipati che culminano in un esibizione a Montecitorio nella Sala della Regina, atti a sensibilizzare l’opinione pubblica sul rapimento di Rossella Urru.

Il lavoro svolto, naturalmente non si limita alla sola Nuoro! Di fondamentale importanza per la crescita dell’associazione infatti, sono una serie di collaborazioni e gemellaggi con la Corsica.
Ad esempio nel 2005, al fine di valorizzare la lavorazione del sughero, l’Associazione Presenza organizza uno scambio culturale della durata di una settimana che coinvolge diversi studenti corsi. Il progetto si concluse con la sfilata delle creazioni di Francesca Pilotto, che per l’occasione presentò una collezione di stupendi abiti rifiniti in sughero.
Il progetto “Corsica” continua nel periodo 2006 / 2008 quando l’associazione si occupò di curare un gemellaggio culturale tra le Città di Corte e Nuoro.
Infine nello stesso ambito va sicuramente citato anche il concerto “Cinque Mori sulle Bocche” che nel 2012 vede esibirsi Piero Marras e Diana di l’Alba sul palco del Teatro Eliseo.

 

 

Nel 2013 in collaborazione con il Coro di Nuoro, il Coro Ortobene e la partecipazione di Piero Marras, l’Associazione organizza uno dei suoi più grandi successi. Al Eliseo infatti si svolge un concerto con brani tratti e ispirati al libro “Nuoro Forever”, in memoria di Bachisio Floris, che fa il tutto esaurito in pochissimo tempo.

Nel 2017 infine, l’Associazione Presenza (Isole Comprese) ha deciso di dar vita a un progetto mirato alla valorizzazione del poeta sarulese Badore Sini attraverso la sua opera più famosa: “A Diosa“, meglio conosciuta come “No Photo Reposare”.

 

 

 


A Diosa

Amore meu, rosa profumada, amore meu, gravellu olezzante, amore, coro, immagine adorada. Amore, coro, so ispasimante, amore, ses su sole relughente, ch'ispuntat su manzanu in oriente.