Il Progetto A Diosa

Il Progetto A Diosa si inserisce nello spirito della candidatura di Nuoro a Capitale Italiana della Cultura, promuovendo attraverso i nuovi strumenti tecnologici, un pilastro fondamentale della tradizione della città e del territorio quale è appunto “No Photo Reposare“.

La storia di questa canzone merita di essere raccontata a partire dalla poesia, “A Diosa” e dalla storia del suo autore, l’avvocato Badore Sini. In sintonia con la D.ssa Chiara Sini, nipote del poeta, abbiamo quindi deciso di unire le forze per uno scopo comune, ovvero restituire alla memoria collettiva la figura di un personaggio così importante, che tocca in particolare non solo la città di Nuoro, ma anche la provincia e la Sardegna intera.

La promozione internazionale che sarà attivata con la diffusione del video sarà anche supportata da un DVD, le cui copie verranno distribuite attraverso la rete dei circoli dei sardi nel mondo, a sua volta accompagnata da una piccola pubblicazione contenente le informazioni fondamentali su Sini, sulla poesia e sulla canzone.


Progetto A Diosa

progetto a diosa prima riunione dei cori a testone

Lo scopo del progetto

Il progetto “A Diosa” punta a valorizzare la figura del poeta Badore Sini attraverso la realizzazione e la diffusione di un video (disponibile a breve) della canzone “No Potho Reposare” cantata all’unisono da tutti i cori nuoresi.
L’Idea nata nell autunno 2016, ha preso forma con il coinvolgimento di centinaia di persone, coristi, tecnici e professionisti. Oggi si sta sviluppando e articolando nei seguenti passaggi:

  • coinvolgimento e coordinamento dei cori nuoresi attraverso i rispettivi direttori;
  • individuazione di un direttore artistico;
  • scelta dell armonizzazione da eseguire;
  • individuazione delle location in cui girare il video;
  • selezione della regia e dello staff tecnico;
  • montaggio e post produzione;
  • realizzazione del DVD;
  • studio grafico;
  • scrittura del libretto di accompagnamento del DVD;
  • consulenze.

Anticipazioni e Obbiettivi del progetto

Per realizzare il progetto A Diosa si è scelto:

  • di girare il video nel cuore di Nuoro, nei luoghi più rilevanti da un punto di vista storico e archeologico della città;
  • di coinvolgere duecento coristi, appartenenti ai vari cori nuoresi;
  • il direttore artistico individuato è il Maestro Alessandro Catte;
  • l’armonizzazione scelta è quella del Maestro Banneddu Ruiu;
  • la parte solista sarà eseguita dal tenore di fama internazionale Piero Pretti;
  • la regia e le riprese del video sono state affidate a Renzo Gualà;
  • la produzione del DVD è affidata alla ditta Mousikè.
  • il fotografo ufficiale del progetto è Gigi Olla;

Il progetto ha l’obbiettivo di rendere accessibile a quante più persone possibili un estratto della cultura nuorese e sarda nonché valorizzare la coralità nuorese.

A Diosa

Non potho reposare amore, coro, pensende a tie so donzi momentu; no istes in tristura, prenda ‘e oro, nè in dispiaghere o pensamentu. T'assicuro ch'a tie solu bramo, ca t'amo forte, t'amo, t'amo, t'amo.